Calano le emissioni di CO2

Apollo Vredestein
14 maggio 2015
Italiani in vacanza in Auto
3 luglio 2015

Per la prima volta nel 2015 a maggio calano le emissioni di CO2 (-4,5%)

 

Nel mese di maggio, per la prima volta nel 2015, sono diminuite le emissioni di CO2 derivate dall’uso di gasolio e benzina per autotrazione, e per la precisione il calo è stato di 381.487 tonnellate, che rappresentano il 4,5% in meno rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Tale calo è dovuto ad una diminuzione sia delle emissioni di CO2 derivate dall’uso di benzina per autotrazione (-153.216 tonnellate, cioè il 6,9% in meno) sia delle emissioni da gasolio (-228,271 tonnellate, cioè il 3,7% in meno). Ciò che emerge chiaramente dai dati qui accanto è però che, mentre le emissioni da benzina sono calate durante l’intero corso del 2015, quelle da gasolio sono aumentate fino ad aprile, e sono diminuite, solo nel mese di maggio. Questi dati derivano da un’elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro su dati del Ministero dello Sviluppo Economico. Nei primi cinque mesi del 2015 le emissioni di CO2 da benzina e gasolio sono in leggero aumento (+0,7%) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. “Sarà interessante – commenta Daniel Gainza, direttore commerciale di Continental CVT – verificare se anche dopo i dati di giugno l’andamento delle emissioni sarà ancora in crescita, oppure se il calo di maggio verrà confermato. In ogni caso, Continental continuerà a riservare grande attenzione all’ecocompatibilità dei trasporti su strada, non solo progettando e commercializzando pneumatici con un bassissimo livello di  resistenza al rotolamento, ma anche attraverso la fornitura di servizi e soluzioni alle aziende di trasporto mirati ad aumentare l’efficienza e l’eco sostenibilità delle loro flotte di veicoli commerciali e industriali”.

large_2015-23co2Maggio-1

Comments are closed.