Stagione fredda alle porte, dal 15.10 si possono montare gli invernali

“Il penumatico” o “lo pneumatico” Zanichelli risponde
24 settembre 2015
Yokohama, progressi nell’aerodinamica
16 ottobre 2015

Stagione fredda alle porte, dal 15.10 si possono montare gli invernali

Scatta tra un mese esatto l’obbligo di dotazione di dispositivi invernali (pneumatici invernali o catene) sulle strade per le quali i proprietari e i gestori hanno espressamente emanato un’ordinanza. Ma già a partire da oggi è possibile la circolazione con invernali anche con codice inferiore a quello stabilito dalla carta di circolazione del veicolo. L’anno scorso infatti il Ministero dei Trasporti ha stabilito un mese di tempo, sia prima sia dopo l’obbligo, per potere procedere alla sostituzione. Ciò per consentire ad automobilisti e rivenditori specialisti di provvedere alla sostituzione in un congruo lasso di tempo.

Con l’abbassarsi delle temperature è bene che gli automobilisti si dotino di pneumatici appositamente progettati per offrire maggior aderenza e sicurezza durante la stagione fredda. Come sappiamo infatti, test specifici hanno dimostrato più volte che quando le temperature scendono sotto i 7 gradi un veicolo munito di pneumatici invernali è in grado di ridurre gli spazi di frenata su asfalto normale fino al 20%, mentre sulla neve si può arrivare al 50%.  Il pit-stop stagionale è inoltre un’occasione per ottimizzare le pressioni di gonfiaggio a tutto vantaggio della riduzione dei consumi e delle emissioni dannose.

Ricordiamo che possono essere immessi sul mercato esclusivamente pneumatici invernali vettura omologati contraddistinti dal marchio “E” seguito da un numero che identifica il Paese che ha rilasciato tale omologazione e da un numero di serie. I pneumatici invernali montati nella stagione fredda possono riportare un codice di velocità massima inferiore a quello previsto dal veicolo, ma comunque non inferiore a Q (160km/h). In tal caso è bene ricordare all’automobilista tale limite ponendo un’indicazione visiva all’interno dell’abitacolo.

Sul sito pneumaticisottocontrollo.it è possibile consultareuna mappa dell’Italia, in costante aggiornamento, che consente la ricerca su tutto il territorio delle ordinanze emesse per la stagione 2015-2016 che al momento riguarda Province e Comuni. Entro la metà del mese prossimo verrà emanato il Piano neve 2015-2016 della Polizia di Stato-Viabilità Italia con la conferma o aggiunta delle ordinanze relative ai tratti autostradali e le strade in concessione (ANAS).

Fonte: Pneurama Weekly

Comments are closed.